Pianifica la tua vacanza

Basilica di San Domenico


La basilica di San Domenico è uno dei più importanti luoghi di culto di Bologna, sede principale dell'ordine dei frati predicatori. Nella chiesa, all'interno dell'Arca di san Domenico (opera di Nicola Pisano e allievi, con contributi di Niccolò dell'Arca, Michelangelo Buonarroti, Alfonso Lombardi e Jean-Baptiste Boudard), sono conservati i resti di san Domenico, fondatore dell'ordine. L'antistante piazza San Domenico è pavimentata in ciottoli di fiume, similmente alla non lontana piazza Santo Stefano, com'era in uso nel Medioevo. Essa era usata per contenere le grandi folle che si radunavano ad ascoltare le prediche dei frati domenicani, ed era in origine separata dalla strada da un muro. La facciata e Il portale in forme romaniche furono progettati dall'architetto Raffaele Faccioli e realizzati da Alfonso Rubbiani nel 1910 per restituire l'originario aspetto romanico, sostituendo un portico settecentesco che oltretutto oscurava la vista del rosone.

Cosa vedere a Bologna

Trova ciò che vuoi

 

lavora con noi

Località turistiche di Bologna e dintorni