Pianifica la tua vacanza

Cagliari

View the embedded image gallery online at:
https://keebboo.com/it/cagliari.html#sigProId0bcb4b6efe

Sono molto antiche le origini di Cagliari, punto di approdo per tanti popoli, in virtù della sua posizione, al centro del Mediterraneo. I fenici e i punici furono i primi a sfruttare le caratteristiche del territorio installando un porto all’interno dello stagno di Santa Gilla. Dalla seconda metà del VI secolo a.C. divenne un centro economico stabile. Nel 238 a.C. passò sotto la dominazione romana, assumendo il ruolo di porto di partenza delle derrate agricole, del sale e dei metalli del Sulcis. Nel 46 a.C., venne elevata a municipio e i suoi cittadini iscritti alla tribù Quirina. Dopo i romani fu sotto i bizantini; in questo periodo intensificò i rapporti commerciali con l’Africa. Dal Settecento all’Ottocento venne continuamente sottoposta alle scorrerie dei pirati, tanto che nel 1015 si ebbe addirittura la conquista della città da parte di Mugahid (un condottiero arabo) in seguito sconfitto da una flotta tosco-ligure. Intorno al IX secolo iniziò il periodo dei giudicati: si intensificarono i rapporti con le più potenti città marinare del mediterraneo, prima con Marsiglia e poi con Pisa e Genova. Nel 1258 i pisani divisero il territorio giudicale in tre feudi, che spartirono fra tre potenti famiglie: i Capraia, i Donoratico e i Visconti. Nel 1324, gli aragonesi presero il potere, per poi lasciarlo, nel 1479, agli spagnoli. Nel 1720 giunse sotto Casa Savoia.

Trova ciò che vuoi

 

lavora con noi

2 cent

Segnaliamo in Sardegna

Località turistiche di Cagliari e dintorni