Pianifica la tua vacanza

Faenza

View the embedded image gallery online at:
https://keebboo.com/it/faenza.html#sigProIdb5abcd14aa

Faenza sorge sulla Via Emilia, tra mare e collina, a metà strada tra Bologna (Km 50) e Rimini (Km 65), nell’intersezione con la strada che collega Ravenna (Km 32) con Firenze (Km 100). Sinonimo internazionale di ceramica - faiance è infatti ancora oggi il nome della maiolica in molte lingue europee - la cui antica tradizione artigianale risale al XII secolo, Faenza raggiunse il suo splendore nel periodo rinascimentale. Qui l’arte della ceramica ha coniugato il nuovo all’antico e un vivace senso artistico si ritrova nelle botteghe artigiane come negli splendidi palazzi, nei pregevoli arredi urbani, nelle scuole d’arte come nelle manifestazioni culturali che si svolgono nel corso dell’anno. Eleganti negozi forniscono occasioni di shopping, mentre i piaceri dell’enogastronomia sono offerti negli accoglienti ristoranti e nelle enoteche del centro storico. In città si possono trovare ben oltre sessanta botteghe ceramiche  dove artigiani e artisti producono oggetti a marchio certificato, in forme e decori che spaziano dalle riproduzioni storiche alle sperimentazioni artistiche. Piatti, vasi, boccali, zuppiere e albarelli sono oggi raffinati souvenir che ben figurano in ogni casa. Il territorio è ricco di prodotti di alta qualità come la Pesca di Romagna e la Nettarina IGP, albicocche e uva, anche di produzione biologica. I vini a marchio DOC vanno dal Sangiovese, al Trebbiano, dal Pagadebit alla famosa Cagnina dolce, all’apprezzato Albana DOCG nelle versioni secco e passito. A tavola, tradizionali primi piatti di pasta tirata a mano e passatelli in brodo. Degustazioni tipiche sulla Strada del Sangiovese – Strada dei Vini e dei Sapori delle Colline di Faenza.

Cosa vedere a Faenza

Trova ciò che vuoi

 

lavora con noi

2 cent

Segnaliamo in Emilia Romagna