Pianifica la tua vacanza

Sacile

View the embedded image gallery online at:
https://keebboo.com/it/sacile.html#sigProId997d4b43c4

La Sacile che oggi è dato vedere risale all’età rinascimentale e moderna, che è anche l’età dell’oro della Repubblica Veneta, alla cui "serenissima" ombra la città-porta del Friuli si sviluppò, a partire dal 1420.
Pressoché invisibili, invece, e a malapena immaginabili, sono le vestigia più remote o magari primitive: quelle che fecero della città, posta in luogo strategico, all’incrocio di una strada regia con un fiume navigabile, sia un florido emporio commerciale che una munita piazzaforte dello stato patriarcale friulano. Sacile si presenta al visitatore come un perfetto equilibrio tra terra ed acqua, tra linee medievali e sviluppo rinascimentale, attraverso i suoi vicoli, ponti e borghi, le eleganti architetture veneziane si specchiano nelle placide, trasparenti acque del fiume Livenza. Nominata "Giardino della Serenissima" e "piccola Venezia".

Trova ciò che vuoi

 

lavora con noi

2 cent

Segnaliamo Friuli Venezia Giulia

Località turistiche Pordenone e dintorni